Frontaliers disaster

 FRONTALIERS DISASTER, commedia di ALBERTO MERONI con Teco Celio, Sarah Maestri, Flavio sala, Paolo Guglielmoni, Enrico Bertolino, Barbara Buracchio, Marco Capodieci, Ottavio Panzeri, Angelo Caruso, Nicola Morandini, Claudia Barbieri, Herbert Cioffi, Margherita Saltamacchia, Moreno Bertazzi. Durata 120 minuti

Roberto Bussenghi è un frontaliere come tanti che ogni giorno attraversa la dogana per andare a lavorare ma a causa dell’eccessivo zelo della guardia di confine svizzera Loris J. Bernasconi, non riesce mai a essere puntuale. Il destino però ha in serbo una sorte ancora più ironica per questi due nemici: si troveranno a dover coesistere 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Condannati a una vita insieme, oltre che a punzecchiarsi sulle diversità tra svizzeri e italiani, iniziano a comprendersi e ad aiutarsi finché non si rendono conto di avere bisogno l’uno dell’altro per sistemare i propri problemi e per uscire dai guai in cui si son

Big foot junior

Regia di Jeremy Degruson, Ben Stassen, con Christopher L. Parson e Marieve Herington. Genere di animazione – Durata 92 minuti. Adam ha tredici anni e vive solo con la mamma. La sua è un’età di cambiamenti, ma quelli che si trova a sperimentare sembrano un pochino fuori dalla norma: capelli che ricrescono nottetempo, piedi che bucano le scarpe… Come se non avesse già abbastanza problemi con i bulli del vicinato! Poi, la scoperta che suo padre potrebbe non essere morto come gli è sempre stato fatto credere, lo induce a lasciare la città e a partire alla volta di un bosco montano e del suo fitto mistero.

Ella e John

Regia di Paolo Virzì, con Helen Mirren e Donald Sutherland. Genere drammatico – Durata 112 min.  The Leisure Seeker è il soprannome del vecchio camper con cui Ella e John Spencer andavano in vacanza coi figli negli anni Settanta. Una mattina d’estate, per sfuggire ad un destino di cure mediche che li separerebbe per sempre, la coppia sorprende i figli ormai adulti e invadenti e sale a bordo di quel veicolo anacronistico per scaraventarsi avventurosamente giù per la Old Route 1, destinazione Key West. John è svanito e smemorato ma forte, Ella è acciaccata e fragile ma lucidissima. Il loro sarà un viaggio pieno di sorprese.

L’ora più buia

Regia di Joe Wright. con Gary Oldman, Kristin Scott Thomas, Lily James, Stephen Dillane, Ronald Pickup. Genere Drammatico – Gran Bretagna, 2017, durata 114 minuti.
Gran Bretagna, 1940. È una stagione cupa quella che si annuncia sull’Europa, piegata dall’avanzata nazista e dalle mire espansionistiche e folli di Adolf Hitler. Il Belgio è caduto, la Francia è stremata e l’esercito inglese è intrappolato sulla spiaggia di Dunkirk. Dopo l’invasione della Norvegia e l’evidente spregio della Germania per i patti sottoscritti con le nazioni europee, la camera chiede le dimissioni a gran voce di Neville Chamberlain, Primo Ministro incapace di gestire l’emergenza e di guidare un governo di larghe intese. A succedergli è Winston Churchill, con buona pace di re Giorgio VI e del Partito Conservatore che lo designa per soddisfare i Laburisti.